Progetto Meet Test & Treat

 

Al via la campagna di screening promossa da Villa Maraini in collaborazione con la Croce Rossa Italiana per promuovere la sensibilizzazione e lo screening di infezioni da HIV e HCV nella popolazione barese, con il supporto medico del personale della clinica di Malattie Infettive del Policlinico di Bari. L’evento nasce dall’importanza del diffondere i concetti essenziali di prevenzione e rischio e della diagnosi precoce di infezioni virali diffuse nella popolazione giovane e adulta, avvalorata anche dai numeri allarmanti forniti dall’ Osservatorio Epidemiologico Regionale di nuove infezioni. Nel 2017 infatti sono state effettuate oltre 3400 nuove diagnosi di infezione da HIV in Italia, di queste 180 soltanto in Puglia. Un trend in aumento rispetto agli anni precedenti, attestato a circa 160 annue, che giustifica la necessità di impegno da parte del personale medico, paramedico e volontario di investire sempre maggiori risorse nelle strategie di prevenzione. Dal 2007 inoltre, solo in Puglia, sono state diagnosticate 1639 nuove diagnosi di infezione da HIV, di cui 639 nella provincia di Bari: la più colpita tra tutte le provincie pugliesi. Non meno preoccupante il dato sulle infezioni da HCV: circa 5 milioni di persone in Italia risultano essere entrate in contatto col virus dell’epatite C e la maggior parte dei soggetti è inconsapevole del proprio stato di infezione. Risulta evidente come siano fondamentali le strategie di screening per contrastare la diffusione delle infezioni, visto anche l’impatto che la mancata diagnosi di infezione comporta sui rischi per la salute soggettiva e collettiva e sul conseguente rischio di contagio dei partner. In occasione del 1 dicembre 2018, Giornata mondiale per la lotta all’AIDS in cui il mondo delle associazioni e degli enti pubblici da sempre si uniscono per canalizzare l’impegno e ribadire l’estrema attualità del problema, il personale della clinica di Malattie Infettive del Policlinico di Bari sarà impegnata in via Argiro per eseguire test rapidi per HIV e HCV e fornire alla popolazione tutti i chiarimenti e le informazioni utili al caso, successivamente l’unità da strada avvierà una campagna di informazione e di contatto con le popolazioni più a rischio.

Si ringraziano per la collaborazione i medici del Policlinico - UO Malattie Infettive, le infermiere volontarie e i volontari di Croce Rossa italiana del Comitato di Bari.

Merchandising

Diventa Volontario!

Dona ora!

Rimani aggiornato

Seguici sui Social!

Sostieni la CRI

Vuoi sostenere la CRI? Clicca qui!

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati.