Adeguamento Statutario alla Riforma del Terzo Settore

In seguito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Legislativo 3 Luglio 2017, n. 117 sul codice del terzo settore, a norma dell'art 1, comma 2 (lettera b), della legge 6 Giugno 2016, n. 106 anche la Croce Rossa Italiana - Comitato di Bari ha dovuto apporre modifiche statutarie necessarie per l'adeguamento al "Nuovo Codice del Terzo Settore".

Tra le novità introdotte che hanno coinvolto direttamente l'Associazione della Croce Rossa Italiana si segnala il passaggio da Associazione di Promozione Sociale (APS) a Organizzazione di Volontariato (ODV), cui segue che: 

- all'Associazione della Croce Rossa e ai Comitati territoriali CRI si applicano le regole ODV previste dagli art. 32 - 34 sulla denominazione sociale, il numero minimo di iscritti, le risorse, l'ordinamento ed amministrazione.

Con il Codice del Terzo Settore d'ora in avanti tutti gli enti del Terzo settore risulteranno iscritti in un unico Registro il cd. Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) distinto per sezioni (ODV, APS,..) istituito presso il Ministro del lavoro e detenuto su base regionale. Con l'iscrizione nel RUNTS l'ente che ne fosse sprovvisto acquista la persona giuridica.

Si è data lettura e approvazione del Nuovo Statuto di Croce Rossa italiana - Comitato di Bari - Organizzazione di Volontariato durante l'Assemblea Soci Attivi CRI Bari convocata il 20 Settembre 2019.

 

Merchandising

Diventa Volontario!

Dona ora!

Rimani aggiornato

Seguici sui Social!

Sostieni la CRI

Vuoi sostenere la CRI? Clicca qui!

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati.